21-25 febbraio 2018
  • Pftecnologie
  • Pellet-market
  • Italia-legno-energia
 
  • Logo-piemmeti
  • Logo-veronafiere
  • De
  • It
  • En
  • Es
       22 Maggio 2016
  • Prezzo del pellet: a maggio più basso di quello del gasolio

     

    Le temperature estive di inizio mese si fanno sentire sul prezzo del pellet per il mese di maggio. Esso infatti si è ulteriormente abbassato e per la prima volta da sei mesi è più basso di quello del gasolio.

    Approffitare dei bassi costi del pellet

    Il prezzo del pellet a maggio in Germania era in media di 228,18 € per tonnellata – l’1,6% in meno del mese precedente. Questo é comunicato dal DEPV. Nei confronti dell’anno precedente i pellet costano il 4,9% in meno. Il vantaggio del prezzo nei confronti del metano è del 28%, nei confronti del gasolio del 3,8%. “I bassi prezzi possono essere sfruttati dai consumatori, che vogliono pensare già adesso alla prossima stagione invernale e a fare le scorte per il magazzino“, consiglia il direttore del DEPV, il signor Martin Bentele. Attualmente ci sono anche condizioni favorevoli per sostituire il bruciatore, poichè lo stato dà degli incentivi. La sostituzione di un bruciatore vecchio e poco efficiente con uno nuovo a pellet è incentivato con almeno 4.200 €.

    Prezzo pellet in maggio per consegne di 6 tonnellate:

                Germania nord ed est: 235,32 €/t

                Germania centro: 227,42 €/t

                Germania sud: 224,02 €/t

    Prezzo pellet in maggio per consegne di 26 tonnellate:

                Germania nord ed est: 214,77 €/t

                Germania centro: 214,09 €/t

                Germania sud: 212,74 €/t

    L’indice DEPV

    Il DEPV pubblica mensilmente il suo indice del prezzo del pellet dal 2011. Il prezzo è registrato in base alle regioni della Germania e alla quantità. Oltre al prezzo del pellet i consumatori devono far attenzione anche alla qualità del pellet, per assicurarsi un funzionamento ottimale del proprio impianto. La certificazioneENplus garantisce la massima qualità del prodotto e la massima trasparenza, grazie alla rintracciabilità.

     

    (cit. Pelletshome)

iscriviti alla newsletter

Registrati alla nostra Newsletter e ricevi informazioni periodiche da progettofuoco